News

Weekend a caccia di minimi: ok POGGI e MILESI

Weekend a caccia di minimi: ok POGGI e MILESI

29 GENNAIO 2018

Weekend scoppiettante quello appena terminato, con molti dei nostri ragazzi alla caccia del minimo per i Campionati Italiani di categoria che si svolgeranno ad Ancona nelle prossime due settimane.

E’andata bene a CARLO POGGI nei 60hs junior che all’esordio dopo un mese di dicembre un po’ travagliato a causa di piccoli dolori che l’hanno tenuto ai box, si piazza sui blocchi di partenza a Modena.
Corre la batteria in un convincente 8”63 per poi migliorare ulteriormente in finale scendendo fino a 8”59. Minimo centrato per Carlitos.

E’andata bene anche a IRENE MILESI nel salto triplo junior che, dopo la buona prova di settimana scorsa al rientro da un lungo infortunio, ritorna in pedana a Saronno in occasione dei Campionati regionali Assoluti.
Irene migliora lo stagionale portandolo a 11,56m, ottiene il pass per i tricolori e agguanta un’ottimo quarto posto finale nella massima rassegna lombarda.

I regionali lombardi sorridono anche all’altro triplista giallo-verde in gara: GABRIELE TOSTI.
Il nostro allievo, all’esordio in una manifestazione assoluta, si conferma su buoni livelli e con la misura finale di 14,22m (inficiata da un po’ di problemi con le rincorse) si classifica terzo; alle spalle di due atleti molto più grandi ed esperti di lui.
Per Gabriele che è già in possesso del minimo per gli italiani, è stato un banco di prova impegnativo ma di cui farà tesoro per le gare future.

Non per tutti i nostri ragazzi è stato purtroppo un fine settimana positivo.
MATTEO FUSARI infatti, dopo la squalifica nei 400 indoor di settimana scorsa, è tornato in pista a Padova per cercare il minimo sfuggito 7 giorni fa.
Purtroppo la sfortuna si è accanita contro di lui un ‘altra volta. Uno scontro con un avversario al secondo giro lo ha infatti rallentato e il tempo finale di 50”09 non gli è bastato per qualificarsi.
A Matteo rimane molto rammarico, ma anche la consapevolezza di poter valere sicuramente molto meno di così, sperando che questa rabbia lo faccia andare ancora più forte all’aperto.

Anche per ALDO COGLIATI non è stata una gara felice. Aldo infatti nel suo salto triplo non va oltre i 12,13m e anche per lui si ferma la caccia al pass per gli italiani.

Da segnalare che nei 400m indoor hanno corso anche MATTEO GIULEBBI e MALIK NDONG.
Per Matteo all’esordio con la maglia Bergamo Stars 54”98, mente Malik ferma il crono in 53”30.